ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Informativa sulla privacy

Con la compilazione del modulo on-line e l'inoltro dello stesso l'interessato acconsente al trattamento, alla comunicazione e al trasferimento dei Dati, secondo termini e modalità dell'informativa sulla privacy Art. 10 della Legge 675/96 (L'azienda informa i propri clienti che ai sensi della legge nr. 675 del 31 Dicembre 1996 tutte le informazioni personali fornite all'interno di questo sito vengono conservate non verranno cedute a terzi senza l'autorizzazione del cliente stesso).

SELEZIONA LA TUA LINGUA O IL TUO PAESE
Global
International
Europe
Norway
United Kingdom
Eurasia
Turkey
Russia
North America
United States
Latin America
Chile

Cicatrici chirurgiche, traumatiche e da ustioni

La cicatrice è l’esito permanente di una ferita da ustione, traumatica o chirurgica. Inizialmente ha un colorito rossastro per poi divenire bianco madreperlaceo. A seconda di sede, estensione, natura del danno ed evoluzione del processo di guarigione essa può essere piana, rilevata (ipertrofica) o depressa (atrofica). RiparCover Camouflage è in grado di nascondere le differenze cromatiche che la caratterizzano, uniformando l’incarnato ed attenuando l’inestetismo.

METODO APPLICATIVO

1. Rimuovere make-up e/o impurità sull'area da trattare con RiparEvergreen Latte Detergente

2. Asportare eventuali residui della detersione con RiparEvergreen Lozione Tonica

3. Idratare la cute con RiparAequilibrium Serum

4. Applicare, con spugna, dita o pennello a seconda dell’ampiezza dell’inestetismo, RiparCover Crema Camouflage RC2 o RC3 per la copertura delle cicatrici tendenti al rosso e RC19 per quelle brune. Per le bianco-perlacee, scegliere tra i fondi scuri RiparCover Crema Camouflage la tonalità che sia in grado di avvicinare l’acromia al colore dell’incarnato. Nel caso in cui la cicatrice sia posizionata sull’arcata sopraccigliare o in corrispondenza di barba e capelli, è possibile camuffare la mancanza di peluria con RiparCover Crema Camouflage RC18.

5. Sovrapporre RiparCover Crema Camouflage del colore che più si adatta all’incarnato, sfumando delicatamente i bordi. E’ possibile usare la spugna, le dita o il pennello, avendo cura di evitare miscelazioni con il fondo sottostante

6. Applicare con il piumino di velluto un'abbondante quantità di RiparCover Cipria Fissante P2 per pelli chiare o P4 per quelle scure e lasciare in posa per 5 minuti

7. Rimuovere gli eccessi di cipria con il pennello da camouflage

8. Nebulizzare l’acqua sulla parte trattata e tamponare delicatamente con la carta velina

9. Nebulizzare RiparCover Liquido Fissante per ottenere un camouflage long-lasting ed idro-resistente

10. In caso di localizzazione dell’inestetismo al volto completare con un make-up di abbellimento

11. La sera procedere alla rimozione del camouflage con RiparCover Struccante Anidro. Porre un piccolo quantitativo sull’area truccata, massaggiare delicatamente e rimuoverlo con dischetti di cotone. Dopo aver asportato eventuali residui della detersione con RiparEvergreen Lozione Tonica, completare l’igiene cutanea applicando la crema notte Ripar adatta al tipo di pelle